Dermotimeus.com

DERMOCHIRURGIA

Tale termine racchiude tutta la chirurgia dermatologica intendendosi per questo l’asportazione di formazioni benigne cutanee (nei, fibromi, etc.) e maligne o sospette tali (melanomi, neoplasie cutanee tra cui in particolare basaliomi e spinaliomi, etc) ma anche i piccoli interventi, quali l’asportazione di verruche, cheratosi, fibropapillomi, etc.
Gran parte di tutti questi interventi possono essere eseguiti in anestesia locale a regime ambulatoriale in saletta chirurgica ben allestita ed attrezzata.
 
DERMOCHIRURGIA ESTETICA

E’un ramo della chirurgia dermatologica che si occupa dell’estetica. Possiamo includere in questo campo: la liposuzione, la blefaroplastica superiore ed inferiore, la dermoabrasione (in particolare per le cicatrici acneiche), il resurfacing ablativo per il ringiovanimento del volto, il minilifting, il lipofillig (trapianto di grasso), il trapianto di capelli.
Tutti questi interventi chirurgici possono essere eseguiti in anestesia locale in regime ambulatoriale in sala chirurgica attrezzata e talvolta con la presenza dell’anestesista. Fa eccezione la dermoabrasione per le cicatrici acneiche che, dato il bisogno di sedazione profonda o anestesia generale è meglio eseguire in clinica in regime di day-hospital.
 
MEDICINA ESTETICA

Possono essere incluse in questo ramo tutte quelle procedure che non abbisognano di anestesia, tagli chirurgici ed iter tipici di un intervento chirurgico, quali gli impianti di fillers per la correzione di rughe, labbra, zigomi od avallamenti del viso, peelings per il ringiovanimento del viso o per le macchie cutanee, tossina botulinica per il rilassamento fronto- temporale, introduzione di sostanze per il ringiovanimento ed il trofismo del volto, mesoterapia per il trattamento della “cellulite”, laser depilazione.
 
MEDICINA SPECIALISTICA DERMATOLOGICA

E’ un ramo che non ha bisogno di molte spiegazioni perché si tratta dell’analisi e del possibile trattamento di tutte le varie patologie dermatologiche, tra cui possiamo anche introdurre anche l’acne giovanile e dell’adulto, l’alopecia androgenetica (perdita dei capelli) maschile e femminile , l’analisi dei nei e delle macchie cutanee etc, e non ultimo le malattie veneree a trasmissione sessuale.